cgil siena

« | Home | »

FEDERCONSUMATORI SIENA: ARBITRATO BANCA ETRURIA, FINO ALL’11 NOVEMBRE SI POTRA’ PRESENTARE LE ISTANZE.

di Ufficio Stampa CGIL Siena | ottobre 16, 2017

FEDERCONSUMATORI SIENA: ARBITRATO BANCA ETRURIA, FINO ALL’11 NOVEMBRE SI POTRA’ PRESENTARE LE ISTANZE.

Siena, 16 ottobre 2017 – Prosegue l’azione di Federconsumatori Siena per gli obbligazionisti subordinati che hanno subìto l’azzeramento degli investimenti a seguito del decreto salva-banche su Banca Etruria, Marche, Cariferrara e Carichieti.

Dopo aver assistito numerosi risparmiatori dei quattro isituti di credito in liquidazione, in particolare di Banca Etruria, nell’inoltro delle istanze di indennizzo al Fondo Interbancario, la Federconsumatori sta lavorando sulla procedura arbitrale.

Coloro che non hanno fatto richiesta di indennizzo forfettario o che non avevano i requisiti per accedervi, potranno tentare di trovare ristoro tramite domanda di rimborso al Collegio Arbitrale costituito in seno all’Anac.

Come previsto dal decreto 83/2017, il termine per l’invio delle istanze è fissato all’11 Novembre.

“Stiamo verificando attentamente ogni posizione – commenta il Presidente della Federconsumatori provinciale, l’Avv. Luca Falciani – in questo caso occorrerà accertarsi che l’obbligazionista abbia subito un pregiudizio per violazione degli obblighi di informazione, diligenza, correttezza e trasparenza previsti dal Testo Unico Finanziario”.

“Invitiamo tutti coloro che vogliano ricevere il supporto dell’Associazione per questa importante procedura – conclude il Vicepresidente, l’Avv. Chiara Salvatici – a recarsi presso i nostri sportelli presenti su Siena, Poggibonsi, Sinalunga e Montepulciano”.

Argomenti: FEDERCONSUMATORI |