cgil siena

metalmeccanici

« Articoli precedenti Articoli successivi »

Anche i lavoratori della IMER in sciopero

mercoledì, Luglio 21st, 2010

Le RSU dei tre stabilimenti facenti capo al Gruppo Imer – IHIMER e IMER INTERNATIONAL – si sono riunite presso la CGIL di Siena per decidere le iniziative di protesta da mettere in atto contro la decisione aziendale di non accogliere la richiesta presentata dalla FIOM CGIL indirizzata ad aprire una trattativa utile a superare […]

Monta la protesta nelle aziende metalmeccaniche della Val d’Elsa senese

venerdì, Luglio 16th, 2010

Cresce l’indignazione e la rabbia tra i delegati sindacali FIOM delle aziende metalmeccaniche aderenti alla Unionmeccanica Confapi, che si sono riuniti ieri per fare il punto sulla vicenda che ha portato lo scorso 3 giugno all’accordo nazionale firmato dalle altre sigle sindacali senza la condivisione del sindacato più rappresentativo, cioè la FIOM. Questo è il […]

Lavoratori della Trigano in sciopero

mercoledì, Luglio 7th, 2010

I lavoratori della Trigano sono in sciopero contro l’accordo separato di rinnovo del Contratto Nazionale dei metalmeccanici Confapi firmato, come oramai d’abitudine, solo con Cisl e Uil di categoria. Per evitare questa comprensibile reazione, la FIOM CGIL di Siena nei giorni scorsi ha invitato la direzione dell’azienda produttrice di camper, la quale attualmente occupa poco […]

Contratto di solidarietà alla SWISEL

martedì, Giugno 22nd, 2010

CONTRATTO DI SOLIDARIETA’ ALLA  SWISEL Quanti si affannano a diffondere continue mistificazioni a danno della FIOM, costruite ad arte per cucire addosso alla sigla sindacale dei metalmeccanici della CGIL la nomea di sindacato irresponsabile formato principalmente da dissenzienti imperituri – vicenda Fiat docet – avranno qualche difficoltà a giustificare come a seguito della ferma opposizione […]

Sciopero e presidio lavoratori FAU: adesione totale

venerdì, Giugno 11th, 2010

Adesione totale allo sciopero organizzato oggi dalla FIOM CGIL di Siena assieme ai lavoratori e alle lavoratrici della F.A.U. di Asciano. Senza farsi intimidire dal sole cocente, hanno presidiato per tutto il giorno l’accesso all’azienda all’interno della quale la Direzione e una parte della Proprietà si è rintanata senza dar segno di vita. I lavoratori […]

FAU: domani i lavoratori incrociano le braccia

giovedì, Giugno 10th, 2010

Della serie: “Scioperiamo finchè non vi stringerete la mano”. E’ con questo monito che prenderà corpo venerdì 11 giugno la singolare iniziativa di protesta dei dipendenti della FAU, i quali manifesteranno tutte le loro preoccupazioni davanti all’azienda che sono intenzionati a salvare, decisi a far sentire la loro voce e a non essere più spettatori […]

SCIOPERO di 4 ore dei metalmeccanici delle aziende Confapi

giovedì, Maggio 20th, 2010

I lavoratori metalmeccanci di aziende aderenti alla Confapi, oggi 20 maggio e domani 21, effettueranno 4 ore di sciopero per protestare contro l’ennesimo contratto nazionale a firma separata che in queste ore si sta profilando. E’ ancora più evidente in questo tipo di aziende quanto è illegittima la posizione di accondiscendenza di Cisl e Uil, […]

Lavoratori COMAR di Sinalunga: martedì 6 aprile presidio dalle ore 9

venerdì, Aprile 2nd, 2010

Martedì 6 aprile i lavoratori della COMAR di Sinalunga effettueranno nei pressi dell’azienda un presidio ad oltranza a partire dalle ore 9.00.

Accordo sindacale per la gestione della crisi della MAKOR

venerdì, Febbraio 26th, 2010

Un primo, importante passo avanti è stato fatto per quanto riguarda la gestione della situazione di difficoltà in cui da oltre un anno versa la MAKOR di Sinalunga, azienda metalmeccanica specializzata in macchinari per la lavorazione del legno in cui lavorano una novantina di persone. Difficoltà non troppo dissimili da quelle che a macchia d’olio […]

I lavoratori della Swisel in sciopero da lunedì

venerdì, Febbraio 5th, 2010

RABBIA E DELUSIONE DEI DIPENDENTI SWISEL: DA LUNEDI’ IN SCIOPERO Da lunedì prossimo i circa 30 dipendenti della Swisel di Sovicille (produzione unità medicali mobili), incroceranno le braccia e si riuniranno in assemblea permanente con presidio davanti ai cancelli aziendali. Decisione frutto della delusione e dello sconforto che in questi mesi hanno pervaso gli animi […]

« Articoli Precedenti Articoli Successivi »