cgil siena

MAURIZIO LANDINI, CONFERMATO GIUDIZIO NEGATIVO, AL VIA MOBILITAZIONE

By Ufficio Stampa CGIL Siena | Dicembre 7, 2022

🟥 MAURIZIO LANDINI, CONFERMATO GIUDIZIO NEGATIVO, AL VIA MOBILITAZIONE

“Abbiamo confermato il nostro giudizio negativo sulla manovra”. Lo ha detto il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini, al termine dell’incontro con il premier Giorgia Meloni sulla manovra, ricordando la settimana di scioperi e mobilitazioni, organizzati insieme alla Uil, dal 12 al 16 dicembre.

“Per quello che ci riguarda – ha affermato Landini – è necessario proseguire la mobilitazione che abbiamo messo in campo per rivendicare modifiche profonde ad una manovra che in realtà rischia di impoverire ancora di più il mondo del lavoro che è quello che ha tenuto in piedi questo Paese anche durante la pandemia”.

Per approfondire: bit.ly/3iHnb4b

Argomenti: CGIL |

21° Congresso provinciale Filcams Cgil Siena: rieletto Samuele Bernardini quale Segretario Generale.

By Ufficio Stampa CGIL Siena | Dicembre 7, 2022

21° Congresso provinciale Filcams Cgil Siena: rieletto Samuele Bernardini quale Segretario Generale.

Siena, 7 dicembre 2022 – Lunedì 5 Dicembre a San Gimignano, presso Villa San Paolo Resort, si è svolto il 21° Congresso provinciale della Filcams Cgil di Siena.

Settantotto – 46 donne e 32 uomini – erano i delegati sindacali eletti nelle 85 assemblee di base che si sono svolte nei mesi scorsi nei luoghi di lavoro e che si sono confrontati sulle varie problematiche del comparto commercio, turismo e servizi, con i contributi del Segretario Generale della Cgil di Siena Fabio Seggiani, del Segretario Generale della Filcams Cgil Toscana Stefano Nicoli e di Gianfranco Fattorini della Filcams Cgil Nazionale. Continua a leggere questo articolo »

Argomenti: FILCAMS |

Contrattazione virtuosa tra Avignonesi e FLAI CGIL: firmato l’accordo integrativo aziendale.

By Ufficio Stampa CGIL Siena | Dicembre 7, 2022

Contrattazione virtuosa tra Avignonesi e FLAI CGIL: firmato l’accordo integrativo aziendale.

Grande soddisfazione di sindacato e Società Agricola: “Si ispira ai valori etici di sicurezza e valorizzazione dei lavoratori”.

Montepulciano, 7 dicembre 2022 – Con piena soddisfazione delle parti è stato sottoscritto l’accordo integrativo aziendale tra Avignonesi Srl e FLAI CGIL Siena e Arezzo.

In questa realtà agricola della Valdichiana la contrattazione di secondo livello è presente da molti anni e quest’ultimo accordo consolida una visione comune tra azienda e sindacato sui temi della sicurezza, del welfare e soprattutto dell’attenzione verso i lavoratori in termini di salario e diritti. Continua a leggere questo articolo »

Argomenti: aziende, contrattazione, FLAI |

Sciopero perché, mobilitazione contro la legge di bilancio 2023

By Ufficio Stampa CGIL Siena | Dicembre 6, 2022

CLICCA SULLE 2 IMMAGINI

+

Landini, ecco le nostre richieste al governo

MAURIZIO LANDINI, GOVERNO CI ASCOLTI, LA MANOVRA VA CAMBIATA

 

Argomenti: CGIL |

Landini su ‘il Fatto Quotidiano’ – “Cosa han fatto di male i poveri a Meloni? Ora con Bonomi si dialoga”

By Ufficio Stampa CGIL Siena | Dicembre 5, 2022

Maurizio Landini su ‘il Fatto Quotidiano’ – “Cosa han fatto di male i poveri a Meloni? Ora con Bonomi si dialoga”

clicca qui

Argomenti: CGIL |

Terza vittoria FILCTEM CGIL contro GSK VACCINES: questa volta atti trasmessi a Procura della Repubblica per ipotesi di reato.

By Ufficio Stampa CGIL Siena | Dicembre 2, 2022

GIUSTIZIA DEL LAVORO: TERZA VITTORIA DELLA FILCTEM CGIL CONTRO GSK VACCINES.

Questa volta gli atti sono stati trasmessi alla Procura della Repubblica per ipotesi di reato.

Siena, 2 dicembre 2022 – Con la sentenza emessa dal Giudice del Lavoro di Siena nella giornata di Mercoledì 30 Novembre GSK Vaccines è stata condannata per comportamento antisindacale (ex art. 28 Legge n° 300/1970) contro la FILCTEM CGIL per la terza volta nel giro di pochi mesi. La novità è che questa volta il Giudice del Lavoro ha ritenuto opportuno trasmettere tutti gli atti alla Procura della Repubblica di Siena, evidenziando di fatto che potrebbero configurarsi reati a carico di GSK, perseguibili d’ufficio. Continua a leggere questo articolo »

Argomenti: aziende, FILCTEM |

AUDIZIONE MANOVRA: INFLESSIBILI CON I PIÙ POVERI, PER NIENTE ZELANTI CON GLI EVASORI

By Ufficio Stampa CGIL Siena | Dicembre 2, 2022

da fb CGIL Confederazione Generale Italiana del Lavoro 

🟥 AUDIZIONE MANOVRA: INFLESSIBILI CON I PIÙ POVERI, PER NIENTE ZELANTI CON GLI EVASORI
“Non affronta il quadro recessivo che rischia di aprirsi nel 2023 e l’emergenza salariale, non interviene strutturalmente sull’aumento dei prezzi dell’energia e sull’inflazione. Una manovra che contiene misure simbolo che non rispondono ai bisogni delle persone, anzi peggiorano le loro condizioni, come nel caso del fisco e dei voucher. Inoltre, si è inflessibili con i più poveri e per niente zelanti con gli evasori”. Così la vicesegretaria generale della Cgil, Gianna Fracassi, in audizione presso le Commissioni bilancio di Camera e Senato.
Il video dell’intervento: bit.ly/3Vs2Tdy

Argomenti: CGIL |

Manovra, il 16 dicembre manifestazione dei pensionati a Roma

By Ufficio Stampa CGIL Siena | Dicembre 1, 2022

da fb Collettiva

🟥 MANOVRA, IL 16 DICEMBRE MANIFESTAZIONE DEI PENSIONATI A ROMA
L’ha indetta lo Spi Cgil Nazionale: la manovra “si accanisce contro uomini e donne che hanno lavorato duramente per una vita versando tutti i contributi”.

Argomenti: CGIL |

MANOVRA: AL VIA INIZIATIVE DI MOBILITAZIONE, NESSUNA ESCLUSA

By Ufficio Stampa CGIL Siena | Dicembre 1, 2022

Contro una manovra sbagliata e da cambiare, la Cgil metterà in campo tutte le iniziative di mobilitazione necessarie, nessuna esclusa.

L’odg approvato dal Comitato Direttivo del 30 novembre 2022: http://bit.ly/3VnZSeg

Argomenti: CGIL |

IL FUTURO DELL’ITALIA? SALARI POVERI E BUONI LAVORO

By Ufficio Stampa CGIL Siena | Novembre 30, 2022

🟥 IL FUTURO DELL’ITALIA? SALARI POVERI E BUONI LAVORO

L’Italia è l’unico dei 36 paesi Ocse in cui c’è stata una riduzione del salario medio tra il 1990 e il 2020, di circa tre punti percentuali. Per capire la straordinarietà (in negativo) di questo dato, basta dire che nello stesso periodo le retribuzioni in Corea sono aumentate del 90%, in Irlanda dell’85, negli Stati Uniti di quasi il 50 e in Gran Bretagna di poco meno. Un rapporto del Forum Disuguaglianze e diversità analizza cause e soluzioni e la manovra varata dal governo Meloni non va nella giusta direzione.

Per approfondire: https://bit.ly/3gNEMXz

Argomenti: CGIL |

« Articoli Precedenti