cgil siena

« | Home | »

Industria 4.0, una fase due centrata sulle persone

di Ufficio Stampa CGIL Siena | dicembre 5, 2017

(foto da eidonlab.org)
Il “piano Calenda” ha iniziato a produrre effetti positivi. Ma ora occorre considerare le ricadute occupazionali, aumentando le competenze dei lavoratori attraverso incremento della formazione, re-skilling, ampliamento di autonomia e responsabilità

Argomenti: CGIL |